Versamento canoni demaniali con l’F24

8 Gennaio 2016 in Notizie Fiscali

Con decreto 19 novembre 2015 del ministero dell’Economia, recante «Estensione delle modalità di versamento tramite modello F24 alle entrate da demanio marittimo», pubblicato sulla «Gazzetta Ufficiale» n. 1 del 2 gennaio 2016, viene previsto che anche i canoni demaniali potranno essere pagati con il modello F24. Le nuove regole, che si rifanno a quanto previsto dal decreto legislativo n. 241/1997, si applicano infatti anche ai pagamenti dei canoni per concessioni demaniali marittime e relativi accessori, interessi e sanzioni dovuti, compresi i pagamenti di indennizzi dovuti per utilizzazioni senza titolo di beni del demanio marittimo. Sarà un provvedimento delle Entrate, d’intesa con il ministero delle Infrastrutture e l’agenzia del Demanio, a definire termini e modalità attuative.