Tutto pronto per la costituzione delle startup: ecco i requisiti

22 Luglio 2016 in Notizie Fiscali

Tutto è pronto per la costituzione delle startup innovative con modalità agevolata.  Un comunicato stampa di Unioncamere e InfoCamere rende noto che dal 20 luglio per costituire una una startup innovativa in forma di società a responsabilità limitata, basta collegarsi alla piattaforma startup.registroimprese.it,  compilare e firmare digitalmente l’atto di costituzione “standard”.

Ma chi sono le startup e quali sono i requisiti?

Le startup innovative sono società di capitali, costituite anche in forma cooperativa, residenti in Italia o in altro Paese membro dell'UE purchè abbiano una sede produttiva o una filiale in Italia, che rispondono a determinati requisiti e hanno come oggetto sociale esclusivo o prevalente:  lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico.

Per essere considerate società innovative oltre all’oggetto sociale bisogna possedere dei precisi requisiti quali :

  • essere costituita da non più di 60 mesi
  • avere la sede principale dei propri affari e interessi in Italia.
  • non aver superato 5 milioni di euro a partire dal secondo anno
  • non distribuire o non aver distribuito utili.
  • altri requisiti inerenti  l’ammontare delle spese di ricerca e sviluppo,  peculiarietà della forza lavoro impiegata,  titolarità di licenze e brevetti. Quali ultimi requisiti possono essere alternativi.

Sul sito dedicato alla startup si trova anche un Check list per la verifica dei requisiti alla quale rimandiamo

 

Allegati: