Tributi ipotecari con F24 Elide a partire dal 1° gennaio 2020

29 Ottobre 2019 in Notizie Fiscali
Fonte: Agenzia delle Entrate

A decorrere dal 1° gennaio 2020 il pagamento dell’imposta ipotecaria, delle tasse ipotecarie, dell’imposta di bollo e delle sanzioni, in relazione ai servizi di aggiornamento dei registri immobiliari e al rilascio di certificati e copie dovrà essere effettuato esclusivamente utilizzando il modello “F24 versamenti con elementi identificativi” (F24 ELIDE), ovvero con le altre modalità previste dal provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate prot. n. 120473 del 28 giugno 2017.

Fino al 31 dicembre 2019 può essere utilizzato il modello “F23”, secondo le attuali modalità.

Lo ha disposto l'Agenzia delle Entrate con Provvedimento del 28.10.2019 n. 734564, considerato che la progressiva dismissione del modello F23 e la contestuale estensione del modello F24, prevista dal decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 8 novembre 2011, in un’ottica di razionalizzazione delle modalità di pagamento, garantiscono una maggiore efficienza nella gestione dei tributi e rappresentano un ulteriore progresso verso la semplificazione degli adempimenti.

Allegati: