Terremoto 2012: finanziamenti agevolati anche mediante “cessione del credito”

6 Febbraio 2013 in Notizie Fiscali

Il Direttore dell’Agenzia delle Entrate con il Provvedimento del 4 febbraio 2013 stabilisce che il credito d’imposta previsto in caso di accesso al finanziamento agevolato per la ricostruzione o ristrutturazione delle abitazioni o degli immobili ad uso produttivo, danneggiati dal terremoto di maggio 2012, può essere recuperato anche mediante “cessione del credito” ai sensi dell’art. 1260 del codice civile, ferma restando l’indicazione dell’operazione di cessione nella dichiarazione dei redditi del cessionario. Inoltre, con il presente provvedimento sono definite le specifiche tecniche per la trasmissione telematica da parte delle banche all’Agenzia delle entrate, degli elenchi dei soggetti beneficiari, dell’ammontare del finanziamento concesso a ciascun beneficiario, del numero e dell’importo delle singole rate. Si ricorda, che le modalità di fruizione del credito d’imposta sono state individuate con il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate dell’11 gennaio 2013.

Lascia un commento