Spending review più leggera nella Legge di Stabilità 2016

21 Settembre 2015 in Notizie Fiscali
Nella Nota di aggiornamento del Def approvata dal Consiglio dei ministri di venerdì scorso, il Governo lascia intendere che sta valutando l’ipotesi di allungare i tempi di approvazione del pacchetto sulla spending review previsto nel Ddl di Stabilità 2016, con un possibile ridimensionamento dei tagli inizialmente previsti. Nella Nota, infatti, si fa esplicito riferimento all’adozione «di un profilo più graduale» del nuovo programma di tagli alla spesa rispetto «a quello ipotizzato» nel Documento di economia e finanza della scorsa primavera. L’orientamento a rendere più flessibile e graduale la nuova spending deriva anche dalla necessità di ridurre l’impatto recessivo prodotto da un marcato taglio della spesa che mal si sposerebbe con la manovra espansiva all’insegna del taglio delle tasse annunciata dal Governo.