Sanatoria lavoratori irregolari: part time solo per colf e badanti

9 Agosto 2012 in Notizie Fiscali

Dal 15 settembre al 15 ottobre 2012 sarà possibile sanare situazioni di lavoro irregolare di stranieri presenti in Italia prima del 31 12 2011 presentando una domanda in modalità telematica allo Sportello Unico per l’Immigrazione previo pagamento di un “contributo di emersione” di 1000 euro. Ne sono esclusi soggetti già condannati per sfruttamento del lavoro irregolare. Con l’istanza di regolarizzazione sarà sospesa fino al completamento dell’iter amministrativo l’espulsione del lavoratore e il rischio di illecito per i datori di lavoro. Si attendono ulteriori precisazioni ministeriali sulla documentazione necessaria da allegare alla domanda.

Lascia un commento