Rivalutazione Tfr, entro il prossimo 18 febbraio il versamento del saldo della sostitutiva

13 Febbraio 2013 in Notizie Fiscali

Entro il 18 febbraio 2013 i datori di lavoro devono pagare il saldo dell’imposta sostitutiva dell’Irpef sulle rivalutazioni al 31 dicembre 2012 dei fondi per il trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonati per i loro dipendenti. L’importo da versare è al netto di quanto già corrisposto il 17 dicembre 2012, a titolo di acconto. La rivalutazione del fondo Tfr, fatta alla fine di ciascun anno e, in ogni caso, al momento della cessazione del rapporto di lavoro, è assoggettata all’imposta sostitutiva dell’Irpef, con aliquota dell’11%. Il saldo dell’imposta sostitutiva può essere compensato, direttamente nel modello F24, utilizzando eventuali crediti maturati per altre imposte o contributi.

Lascia un commento