Rateazione debiti tributari: riammissione con versamento entro il 31 maggio 2016

26 Aprile 2016 in Notizie Fiscali

Con la Circolare n. 13/E pubblicata il 22 aprile 2016, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sui termini e le modalità degli adempimenti necessari a consentire la riammissione ai piani di rateazione. La legge di Stabilità 2016, infatti, ha introdotto tale possibilità per i contribuenti decaduti nei tre anni antecedenti al 15 ottobre 2015 dalla rateazione delle somme dovute a seguito della definizione di avviso di accertamento per adesione o acquiescenza di essere riammessi al pagamento rateale, a condizione che entro il 31 maggio 2016 riprendano il versamento della prima delle rate scadute.