Incentivi impianti energia rinnovabile, pronte le regole 2016

2 Ottobre 2015 in Notizie Fiscali
I ministri dello Sviluppo economico, dell’Ambiente e delle Politiche agricole hanno firmato il decreto che definisce le regole per gli incentivi agli impianti a fonti rinnovabili di energia (escluso il fotovoltaico) per il 2016. Il nuovo decreto aggiorna il sistema incentivante previsto dal Dm 6 luglio 2012. Il decreto estende al 2016 il regime degli aiuti, prima che dal 2017 il regime di contributi alle rinnovabili cambi in ossequio ai nuovi orientamenti comunitari in materia di aiuti di Stato per il settore dell’energia. Rispetto al Dm 6 luglio 2012 non cambiano i meccanismi di accesso agli incentivi. I «vecchi» incentivi previsti dal Dm 6 luglio 2012 saranno applicati anche dopo l’entrata in vigore del nuovo decreto per gli impianti ad accesso diretto o iscritti nei registri che entrano in esercizio entro 1 anno dall’entrata in vigore delle nuove misure. Il nuovo decreto, però, prima di entrare in vigore, dovrà acquisire il parere della Conferenza unificata e quello dell’Authority dell’energia che potrebbero chiedere modifiche. Solo dopo potrà essere pubblicato in Gazzetta ufficiale ed entrare in vigore dal giorno successivo alla pubblicazione.