Domani in vigore il decreto per il ritiro “uno contro zero”

21 Luglio 2016 in Notizie Fiscali

Il 22 luglio entra in vigore il decreto 1 contro 0  che disciplina le modalità semplificate per il ritiro dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) di piccole dimensioni da parte dei  retailer senza l’obbligo per il consumatore di acquisto di un nuovo prodotto.  Il decreto è il n. 121 del 31/5/2016 pubblicato in GU n.157 del 7/7/2016.

L’Aires Confcommercio in un comunicato stampa ha dichiarato : “Siamo pronti a fare la nostra parte e a sottoporre al Ministro Galletti un vademecum, concordato con gli organismi di controllo, che possa fugare ogni dubbio o interpretazione errata delle norme da parte dei retailer e che sia un manuale per una corretta e certa applicazione di quanto stabilito…”

Gli apparecchi elettrici ed elettronici, che potranno essere consegnati gratuitamente ai distributori con un negozio di superficie superiore a 400 metri,  sono quelli inferiori a 25 cm come telefoni, cellulari, tablet, smartphone. I negozi con superficie inferiore e 400 metri potranno effettuare il ritiro solo facoltativamente.