Diritto camerale annuale 2012: confermate le misure applicate nel 2011

30 Dicembre 2011 in Notizie Fiscali

Con la Nota n. 255658 del 27 dicembre 2011, il Ministero dello Sviluppo Economico fissa gli importi dovuti a titolo di diritto camerale annuale per il 2012. In particolare, sono state confermate le misure applicate nel 2011 per tutti i soggetti obbligati; pertanto, i soggetti iscritti al REA (Repertorio economico amministrativo) dovranno versare il diritto annuale nella misura fissa pari a 30 euro. Si ricorda che, come l’anno scorso, le imprese iscritte al Registro Imprese, che esercitano attività economica anche attraverso unità locali devono versare, per ciascuna di esse, alla Camera di Commercio nel cui territorio ha sede l’unità locale, un diritto pari al 20% di quello dovuto per la sede principale, fino ad un massimo di 200 euro.

Lascia un commento