Bonus guide turistiche e accompagnatori 2022: come richiederlo dal 18.11

18 Novembre 2022 in Notizie Fiscali

Con avviso del 15 novembre il Turismo informa del fatto che le istanze per il bonus guide turistiche e accompagnatori possono essere compilate e presentate dalle ore 12:00 del giorno 18 novembre 2022 alle ore 12:00 del giorno 30 novembre 2022 accedendo alla piattaforma dedicata, per cui sarà pubblicato un successivo avviso sul portale istituzionale del Ministero del Turismo con il link di accesso indicato dal Ministero.

Ricordiamo che precedentemente il Turismo informava della pubblicazione dell'Avviso n. 14147 del 2 novembre con le modalità applicative per l’accesso alla piattaforma online per la concessione delle risorse di cui all’articolo 1, comma 366, della legge 30 dicembre 2021, n. 234, destinate al sostegno delle guide turistiche e accompagnatori turistici, titolari di partita iva”, ai sensi dell’articolo 4 del decreto del Ministro del Turismo n 12069 del 21 settembre

Si specifica che l'avviso è rivolto alle guide turistiche e agli accompagnatori turistici titolari di partita IVA, non risultati assegnatari dei contributi di cui ai decreti n. 440 del 2 ottobre 2020 e n. sg/243 del 24 agosto 2021.

Il contributo è riconosciuto fino ad un massimo di 7.500,00 euro per beneficiario e nei limiti delle risorse disponibili pari a 2.000.000,00 euro.

Bonus guide turistiche e accompagnatori turistici: i beneficiari

Sono beneficiari delle risorse le guide turistiche e accompagnatori turistici come di seguito individuati: 

a) le guide turistiche e gli accompagnatori turistici titolari di partita IVA che esercitano attività prevalente alla data di pubblicazione del decreto del Ministro del Turismo di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze del 21 settembre 2022, prot. n. 12069, identificata dal codice ATECO 79.90.20;

b) le guide turistiche e gli accompagnatori turistici titolari di partita IVA, con i codici ATECOFIN 2004 – 63302, ATECOFIN 1993 – 6330A, ATECOFIN 1993 – 6330B, quale attività prevalente come rilevabile dal modello AA7/AA9 all’Agenzia delle Entrate ai sensi dell’Art.35 del D.P.R. n.633/72; 

c) le società di qualsiasi natura giuridica, le associazioni, le cooperative e i consorzi titolari di partita IVA relativa a una delle attività identificate dai codici alle lettere a) e b) del presente articolo 

Bonus guide turistiche e accompagnatori turistici: presenta la domanda

Le domande di agevolazione possono essere compilate e presentate dalle ore 12:00 del giorno 18 novembre (termine prorogato rispetto alla data inizialmente prevista del 16 novembre 2022) alle ore 12:00 del giorno 30 novembre 2022 accedendo alla piattaforma dedicata.

Le domande di accesso sono presentate esclusivamente in via telematica, compilando il format disponibile sulla piattaforma appositamente predisposta.

La piattaforma consente di: 

a) accedere al servizio mediante il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID); 

b) presentare l’istanza mediante delega ad un soggetto terzo;

c) rilasciare dichiarazioni autocertificate ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, e dell’articolo 18, comma 3-bis, della legge 7 agosto 1990, n. 241; 

d) caricare gli allegati alla domanda di contributo;

e) inoltrare la domanda di contributo firmata digitalmente dal soggetto interessato con conseguente rilascio di una ricevuta di avvenuta ricezione da parte del sistema.

 Ai fini della richiesta del contributo, l’istante deve dichiarare la sussistenza dei requisiti di cui all’articolo 2 del Decreto del 21 settembre 2022, prot. n. 12069 e allegare alla domanda il patentino di abilitazione allo svolgimento della professione di guida turistica o di accompagnatore turistico. Alle istanze presentate dalle società di cui all’articolo 2, co. 1, lett. c) del presente Avviso dovrà essere allegato il patentino di un socio.

È possibile presentare una sola istanza per lo stesso patentino da allegare alla domanda o come persona fisica o come società.

Le eventuali richieste di assistenza tecnica potranno essere inviate esclusivamente a mezzo e-mail scrivendo all’indirizzo: assistenza_guideaccompagnatori@ministeroturismo.gov.it.