Analisi del rischio di evasione: nuovo Provvedimento

9 Agosto 2019 in Notizie Fiscali
Fonte: Fisco e Tasse

Oltre alla pubblicazione ieri sera della Circolare 19/2019 sulle misure per il contrasto all'evasione fiscale, l'Agenzia delle Entrate sempre ieri ha pubblicato un Provvedimento sulla procedura di analisi del rischio di evasione per le società, con l'utilizzo delle informazioni comunicate all'archivio dei rapporti finanziari.

Si ricorda infatti cha legge di bilancio 2012 (L. 201/2011) ha introdotto l’obbligo per gli operatori finanziari di comunicare all’Archivio dei rapporti finanziari le movimentazioni che hanno interessato i rapporti finanziari ed ogni informazione relativa ai predetti rapporti necessaria ai fini dei controlli fiscali e per l'analisi del rischio di evasione. 

Pertanto è stata elaborata una procedura sperimentale di analisi del rischio di evasione per le società di persone e le società di capitali mediante l’utilizzo integrato delle informazioni comunicate dagli operatori all’Archivio dei rapporti finanziari e degli altri elementi presenti in Anagrafe tributaria.
Con l’ausilio di tale procedura di analisi, sono individuate le società di persone e le società di capitali per le quali emerge un’incoerenza tra le movimentazioni comunicate all’Archivio dei rapporti finanziari e i ricavi/volume d’affari – oltre imposta sul valore aggiunto – dichiarati per gli anni di imposta 2016 e 2017.

Il testo del Provvedimento 669173 di ieri, 8 agosto 2019 è allegato a questo articolo.

Allegati: