Abuso del diritto, nuove norme in vigore dal 1° ottobre

29 Settembre 2015 in Notizie Fiscali
Da giovedì 1° ottobre entrano in vigore le nuove norme sull'abuso del diritto previste dal D.Lgs. n. 128/2015 in attuazione della Delega fiscale. Da tale data l'elusione fiscale non avrà più rilevanza penale in quanto diventano efficaci le disposizioni del nuovo articolo 10-bis nello Statuto dei diritti del contribuente (Legge n. 212/2000), che ha introdotto la nuova definizione ed il connesso regime dell’abuso del diritto, al cui comma 13 si prevede espressamente che «le operazioni abusive non danno luogo a fatti punibili ai sensi delle leggi penali tributarie. Resta ferma l’applicazione delle sanzioni amministrative tributarie".